Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

giovedì 21 aprile 2016

Il programma delle celebrazioni della Festa della Liberazione a Caselle

Caselle – Festa della Liberazione il programma delle celebrazioni partono domani 22 aprile alla sala Fratelli Cervi con lo spettacolo teatrale “Fulmine e il 25 aprile” allestite dagli allievi delle scuole medie.
Il sindaco di Caselle Luca Baracco 
Il programma del 25 aprile casellese 2016, 71° anniversario della Liberazione dal nazifascismo, ricalca quello degli anni precedenti, eccezion fatta per lo spettacolo teatrale di venerdì 22 aprile: presso la sala Fratelli Cervi di via Mazzini, i ragazzi delle medie presenteranno il lavoro dal titolo “Fulmine e il 25 aprile”.
La manifestazione di lunedì 25 si aprirà con il ritrovo in piazza Europa alle 9, seguito dall’omaggio ai Caduti e posa della corona. Santa Messa presso la Chiesa di Santa Maria alle 9,30. Alle 10,15, formazione del corteo per raggiungere il Giardino della Libertà in Via Suor Vincenza, dove si terrà il saluto del sindaco Luca Baracco e l’orazione ufficiale del vicepresidente Anpi Giusi Chieregatti.
Terminata la manifestazione casellese, il ritrovo sarà, per chi lo vorrà, per le 12 al monumento ai Caduti di frazione Mappano (congiuntamente all’Amministrazione comunale ed alla sezione Anpi borgaresi) ed alle 12,30 presso il cippo di Strada Leinì (congiuntamente all’Amministrazione comunale ed alla sezione Anpi leinicesi). Al termine della manifestazione ufficiale, della quale alleghiamo alcune immagini della passata cerimonia del 2015, seguirà il pranzo sociale. (Ivan Cuconato)
Il presidente del CIM Valter Campioni interviene accanto i sindaci Claudio Gambino di  Borgaro e Luca Baracco di Caselle