Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

giovedì 28 aprile 2016

Torna il Mensile Non Solo Contro. Una scommessa per la libera informazione!

Nei prossimi giorni ritorna nelle edicole e nei consueti luoghi di presenza il primo numero cartaceo del 21° anno del periodico Non Solo Contro. Quella che vedete allegata è la Prima Pagina! Ci siamo riusciti perché Il progetto Non Solo Contro (NSC) è un'iniziativa importante e dirimente per l’associazione Parole e Musica onlus (PM).
Nato nel 1995 quasi in contemporanea con la creazione di PM, il NSC è stata uno strumento che ha avuto l’opportunità, prima all’interno del Borgaro Notizie e poi come fanzine e successivamente come periodico mensile indipendente, di saper dare voce al mondo giovanile degli anni 90 e poi di diventare punto di riferimento dell’informazione locale con due priorità: la libertà di pensiero e l’autonomia economica. Queste due priorità PM vuole mantenerle ed ecco che la scelta che vuole compiere è quella di un progetto che guarda al suo passato ma che accetta la sfida del nuovo sistema informativo ed editoriale del presente, sempre più teso verso le nuove tecnologie informatiche.
NSC ha avuto per quasi venti anni il ruolo di informare sulle vicende politiche, sociali e culturali di Borgaro e con il tempo anche delle realtà di Caselle e Mappano sbracando in queste settimane anche a Leinì. Questo impegno è stato volontariato giornalistico in larga parte e il ricavato della pubblicità è stato utilizzato per la stampa del periodico. Il volontariato giornalistico è stato il perno del periodico che ha potuto in questo modo mantenere la sua libertà d’informazione e di scelta degli argomenti anche con alcuni limiti che dobbiamo riconoscere.
Primo punto essenziale da parte di PM alla nuova direzione, che viene consegnata nelle mani di un professiniosta di grande esperienza sul territorio, Luigi Benedetto, è quello di garantire e sviluppare un vero prodotto giornalistico ad iniziare dalla composizione della redazione che guardi alle risorse del territorio, che sia una sorta di officina giornalistica in primis per le nuove generazioni, che dia voce con il confronto e l’apertura al mondo associativo locale delle realtà di Borgaro, Caselle, Mappano e Leinì, che dia spazio all’attività di PM, che spazi anche sulle tematiche amministrative, politiche, economiche, sociali e culturali locali e che guardi comunque anche ai grandi temi regionali e nazionali. Il tutto nella piena autonomia gestionale del Direttore, impegno volontario nella sua gestione. Il pacchetto editoriale comprende il giornale cartaceo con cadenza mensile, la pagina online e quella Facebook, la pagina mail  che operano in sinergia e ovviamente sono gestiti dalla direzione e dal contributo della redazione e dell’ufficio tecnico. Una redazione che è una garanzia grazie alle indicazioni del direttore Luigi Benedetto con la presenza volontaria ed entusiasta di Nadia Bergamini, Davide Aimonetto, Ivan Cuconato, Antonia Vergara, Silvia Badellino e Dario De Vecchis.
Il primo numero è in bianconero, ma contiamo di poter già dai prossimi numeri dare una migliore veste grafica al mensile contando su una proficua raccolta pubblicitaria e con altre opportunità economiche che potranno essere messe in campo.
Parole e Musica onlus augura alla redazione buon lavoro sempre nell’ottica di poter contare su uno  strumento che rimanga fedele all’idea iniziale di libera informazione e con l’augurio che le nostre lettrici e lettori e le realtà del territorio ci aiutino e stimolino questo nostro impegno!