Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

domenica 22 maggio 2016

Mappano, scuola e vigili in piazza per l'educazione stradale

La Polizia locale con i piccoli Vigili
Quando la scuola educa al rispetto ed alla legalità. Succede fortunatamente un po’ ovunque. Ma la comunità scolastica mappanese, guidata dal suo dirigente Lucrezia Russo, ne ha fatto un impegno imprescindibile. Ed i risultati continuano a vedersi. Sabato scorso, piazza don Amerano, ha fatto da scenario ideale per ospitare una importante iniziativa voluta ed organizzata dall’istituto comprensivo mappanese, in collaborazione con il Cim, la Polizia municipale rappresentata da Roberto Mattiello, i Vigili del Fuoco, la Croce Rossa, il Comitato per i Servizi, ed altre realtà presenti sul territorio. Alla fine di un lungo percorso dedicato all’educazione ambientale ma anche alla sicurezza ed alla legalità, i piccoli mappanesi, hanno messo in mostra i loro lavori: pannelli, disegni, plastici. Tutto materiale legato da un comune filo conduttore: cosa fare in caso di pericolo, durante i disastri ambientali, o più semplicemente che comportamento corretto tenere durante le situazioni di emergenza. Ed i piccoli studenti, accompagnati dalle maestre, hanno dimostrato di aver compreso molto bene certi messaggi e significati.
“Questo percorso educativo ha conosciuto diverse fasi, dentro la scuola e fuori – ricorda la dirigente Lucrezia Russo – i bambini hanno parlato con esperti,  hanno visitato la caserma dei Vigili del Fuoco di Caselle, scoprendo con i loro occhi mezzi e strutture del soccorso, hanno fisicamente partecipato al corso di educazione stradale, nel parco dedicato che si trova dietro il Cim. Accanto ai temi dell’educazione stradale ed ambientale abbiamo anche affrontato la delicata questione del bullismo e di come affrontarlo a scuola”. Insomma un ventaglio di esperienze che si è tradotto in un importante bagaglio di conoscenze ed informazioni.
Ed alla fine della giornata paletta per tutti, consegnata ai piccoli studenti dal Vigile Mattiello, per aver compreso gli elementi basilari dell’educazione stradale. Il ruolo della scuola è anche questo. (Davide Aimonetto)

I Vigili del Fuoco del distaccamento
di Caselle con alcuni mezzi.

Il vigile Roberto Mattiello "premiato"dagli scolari.


Alcuni volontari del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Caselle.

Vigili del Fuoco, insegnanti e bambini insieme.

I piccoli scolari che si sono impegnati nei lavori.

Un momento della premiazione di Mattiello.

Foto ricordo di Mattiello con alcuni degli studenti coinvolti nel progetto.

Il dirigente Lucrezia Russo, il vigile Roberto Mattiello e le insegnanti.

Insegnanti e volontari della Cri insieme.

Mattiello con i piccoli scolari.

Il vigile Roberto Mattiello.

Il vigile Mattiello mentre consegna le "palette" fatte dai piccoli.

Il vigile Roberto Mattiello con il regalo dei piccoli studenti.

Il corpo della polizia locale.


Foti di gruppo con i volontari del Comitato per i Servizi.

Foto di gruppo con il sindaco Luca Baracco
ed il presidente del Cim Valter Campioni.

Il dirigente scolastico Lucrezia Russo.

Lucrezia Russo con gli esponenti
della polizia locale.
La vigilessa Roberta Pandolfi.