Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

venerdì 29 luglio 2016

Borgaro – Sette panchine ridipinte in via Italia da un gruppo di amministratrici. Un concreto esempio di partecipazione alla difesa e valorizzazione del patrimonio pubblico.



Maria Mainini Marcella Maurin Antonella Lionetti
Una iniziativa rivolta alla popolazione quella che questa mattina venerdì 29 luglio si è svolta in via Italia con protagoniste un gruppo di amministratrici locali. Di buona lena con pennello e vernice  il vicesindaco Federica Burdisso, l’assessore Marcella Maurin  accompagnata dal presidente del Consiglio comunale Maria Mainini , dalla consigliera Antonella Lionetti e con l’iniziale apporto del sindaco Claudio Gambino hanno ridipinto in due ore sette panchine presenti nell’area verde accanto alla pista ciclopedonale presente in via Italia. “Un impegno per motivare la popolazione al rispetto del patrimonio pubblico” ha sottolineato la presidente Mainini . Una iniziativa che sicuramente può essere apprezzata visto esempi di volontariato civico che sia nella nostra realtà locale sia in altri comuni limitrofi nei mesi e anni passati hanno visto protagonisti amministratori e comuni cittadini insieme nella logica del rispetto degli arredi urbani molte volte colpiti da atti di misero e incomprensibile vandalismo . Ora le panchine riverniciate fanno bella mostra e sono pronte all’uso. Una iniziativa che potrebbe creare critiche? Se l’obiettivo è stato quello di dare   l’esempio civico da parte di queste amministratrici e lanciare segnali alla comunità della salvaguardia del  Bene Comune ben vengano questi  momenti all’insegna della partecipazione attiva e concreta.(Dario De Vecchis)

Maria Mainini Federica Burdisso