Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

venerdì 15 luglio 2016

Borgaro, sopralluogo alla Defassi

La scuola Defassi
La richiesta è partita una settimana prima, e il sopralluogo alla scuola “Defassi” si è svolto, così come promesso, giovedì 7 luglio. A richiedere la “visita fuori ordinanza”, il gruppo di opposizione guidato da Marco Latella che, assieme ad un tecnico di fiducia, ha visitato i vari ambienti dell’edificio scolastico con l’assessore Luigi Spinelli e un tecnico comunale. «Bisogna dare atto all’assessore che è stato di parola - ribadisce Latella - Aveva assicurato la sua partecipazione e così è stato. Non solo, ma ha dato tutte le spiegazioni del caso nel corso della visita: a lui va il nostro ringraziamento».
L’esito del sopralluogo? Molto positivo. «Abbiamo avuto modo di constatare che almeno l’80 per cento degli interventi che avevamo evidenziato con una nostra relazione del marzo 2014 sono stati effettuati - aggiunge - Un plauso, quindi, all’assessore per essere intervenuto, ma un plauso anche all’opposizione per aver evidenziato a suo tempo delle situazioni che necessitavano di essere risolte, e che l’allora sindaco Barrea aveva bollato come aria fritta». E per quanto riguarda le altre scuole del territorio? «Negli altri istituti la situazione e meno problematica, e comunque sono già in programma degli interventi - conclude - Per esempio, in alcune scuole sono previste delle opere di idraulica per sostituire parte delle tubature in amianto... segno, anche in questo caso, che le nostre preoccupazioni non erano infondate. Ci auguriamo che l’assessore Spinelli possa anche in questo caso prendere a cuore la situazione e provvedere a realizzare quelle opere di cui le scuole hanno bisogno».