Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

giovedì 7 luglio 2016

Mappano, successo per "Giovani in Festa", grazie al "Sogno di Samuele"

Un migliaio di persone, hanno affollato gli stand gastronomici nell’arco delle tre serate. E’ stato veramente un grande successo in termini organizzativi e di partecipazione l’ottava edizione di “Giovani in Festa”, la kermesse organizzata a Mappano, in piazza Giovanni Paolo II, dall’associazione “Il Sogno di Samuele”. Tre intense giornate all’insegna del divertimento, della convivialità e dell’allegria, culminate domenica scorsa, con la messa in piazza celebrata dal parroco don Antonio Appendino e dal diacono Matteo Suozzo, ed il successivo lancio di palloncini colorati. Il clou della manifestazione che ricordiamo, come le precedenti, ha come obiettivo quello di raccogliere fondi a favore delle scuole già realizzate in Ciad e gestite dai missionari salesiani, coordinati da don Enrico bergafano, e la prossima costruzione del nuovo centro oratoriano mappanese, è stato raggiunto nella serata di sabato: oltre seicento persone hanno preso parte alla cena presso la struttura di piazza Papa Giovanni Paolo II. Complice sicuramente la presenza del maxischermo per poter vedere la partita Italia-Germania, la serata ha registrato il tutto esaurito. “Siamo molto soddisfatti per il successo conseguito dall’iniziativa – spiega Alessandro Callegaro – il segreto di questo successo sta nel cuore di tanti uomini e donne che, volontariamente, credono in questo progetto di solidarietà, che ci ha permesso di fare cose incredibili, con pochi mezzi ma tanto entusiasmo”. Sono oltre un centinaio coloro che hanno aderito all’associazione “Il Sogno di Samuele”, sodalizio che porta appunto il nome del piccolo Samuele Callegaro, precocemente scomparso alcuni anni fa.

(Davide Aimonetto)