Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

venerdì 5 agosto 2016

Borgaro – Il Pasticcio delle due Feste organizzate in contemporanea. Festa dei Parchi Borgaresi e Sagra della Patata nel fine settimana dell’11 Settembre! (Dalla Redazione)

Una coincidenza molto ghiotta quella che ci capita di avere sottomano visto che l’editore di Non Solo Contro è Parole e Musica onlus una delle associazioni promotrici della Festa dei Parchi Borgaresi che si svolge sabato 10 e domenica 11 settembre! La notizia non ci poteva scappare e non potevamo non farla notare visto su alcune pagine FaceBook gira l’annuncio che per il fine settimana del 9/10/11 settembre sempre a Borgaro è organizzata la "Sagra della Patata" organizzata dall’associazione Noteateatro in collaborazione o con il patrocinio del Comune di Borgaro che a sua volta ha patrocinato la Festa dei Parchi Borgaresi ! Che pasticcio e sconcerto certamente tra le associazioni che da due mesi lavorano alla Festa dei Parchi Borgaresi con incontri organizzati anche con gli amministratori comunali in primis il sindaco Claudio Gambino, al quale è stato sottoposto un programma e concordato obbiettivi  anche con richieste specifiche ricordate nella recente conferenza stampa del 21 luglio e svoltasi al parco Don Banche la struttura principe della Festa. Ora la notizia diventa una doccia fredda per l’evidente “ingorgo” da sbrogliare. Quello che non si comprende è come sia potuto accadere che l'Amministrazione Comunale conceda spazi pubblici per svolgere in contemporanea due feste senza accorgersene e senza segnalare ai promotori il problema di sovrapporre le iniziative a poche centinaia di metri di distanza. E’ anche certo che gli organizzatori hanno preso impegni e concordato i programmi ed un eventuale rinvio al fine settimana successivo potrebbe sovrapporsi già ad altre iniziative organizzate e promosse da altre associazioni locali che a loro volta risulterebbero danneggiate!  Non dimentichiamo poi le variabili meteo e il dato che l’ultimo fine settimana di Settembre è dedicato alla Festa Patronale ed è difficile al suo interno programmare iniziative! Se qualcuno pensava che a “Borgaro non succede mai niente” nel fine settimana che si conclude con domenica 11 settembre potrà  godere di una varietà di iniziative da far invidia a Torino e agli altri comuni confinanti! Certo che questa situazione è molto incresciosa e crediamo che entrambi gli organizzatori ne siano "vittime". Ci piacerebbe capire e conoscere per le associazioni coinvolte e per la cittadinanza come è avvenuto questo “pasticcio”. Forse è veramente arrivato il momento della chiarezza e chi ha sbagliato ci metta la faccia! (Dalla Redazione)