Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

martedì 13 settembre 2016

Borgaro – La Festa dei parchi borgaresi successo di partecipazione!

 Un successo di partecipazione per la volontà degli organizzatori (il Circolo Berlinguer, Parole e Musica onlus, Comitato per la valorizzazione del parco Don Banche e progetto OASI onlus)  per la Festa dei parchi borgaresi patrocinata dal Comune di Borgaro che si è svolta nello scorso fine settimana dopo un lavoro preparatorio di quasi quattro mesi. Tutte le iniziative hanno avuto una ottima presenza ad iniziare dal concerto di piazza della Repubblica di sabato 10 settembre intitolato “Musica per i parchi”. Sul palco in due ore di godibile musica i Lilac Wine, Fanali di Scorta e i GraystoneS coordinati dalla sapiente mano del direttore artistico e cantattore Daniele Chiarella. La domenica 11 si è aperta con la biciclettata ecologica con molti cicloamatori grandi e piccini che hanno percorso le strade del centro cittadino e partecipato all’intitolazione svoltasi con la presenza del sindaco Claudio Gambino e della consigliera Fabiana Cescon dei giardini di via Ciriè e via Canavere  il primo Arcobaleno e il secondo Fantasia . Le targhe ricordiamo sono state create da un giovane grafico borgarese Daniele Ceoloni. Altro momento importante la piantumazione di un albero al Chico Mendes dove i partecipanti sono stati accolti dai volontari del presidio dei soci Coop di Borgaro che hanno offerto da bere e mangiare.  L’Amatriciana solidale ha registrato ben 105 partecipanti e ha raccolto  300 euro tondi tondi da destinare alle popolazioni colpite dal terremoto versati nel bonifico aperto dall’amministrazione comunale borgarese. Ultimo atto la festa pomeridiana al parco Don Banche dove sono stati allestiti spazi sportivi con campetti da pallacanestro  curati da  River Borgaro , LO.VI Basket e pallavolo curati da LABOR Volley. E’ stata allestita anche un area scacchi e il Parco Avventura a cura di OASA. Uno scivolo gonfiabile è stato montato per il divertimento dei più piccoli  dal Chico Loco. Poi giochi  dalla corsa con i sacchi al tiro alla fune organizzate dal Comitato per la valorizzazione del parco Don Banche. Intorno alle 17.00 molto apprezzato la proposta musicale delle Voci Perigolose del CDM dirette dal maestro Franco Romanelli e la danza del ventre delle Oriental Flames coordinate dalla maestra Silvia Iris . E ora si pensa già alla prossima edizione! (Dalla Redazione)