Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

mercoledì 9 novembre 2016

Caselle, il grande cuore della "Valsania" a favore dei terremotati

È partita ieri mattina, martedì, la prima carovana di aiuti per le popolazioni terremotate del Centro Italia. Si tratta di due camper e una roulotte, che hanno raggiunto in serata le zone colpite dal sisma grazie all’impegno dell’associazione “Maria Madre della Provvidenza Giorgio Valsania onlus”, alla Croce giallo azzurro di Torino e alla Protezione civile di Caselle. «I mezzi servono a dare, temporaneamente, un primo tetto a chi non ha più una casa, e deve affrontare i primi freddi dell’inverno - spiega Enzo Valsania - Oltre ai mezzi trasportiamo nelle zone terremotate anche detersivi e vestiario, cioè quanto ci è stato richiesto per questo primo viaggio. Ce ne saranno altri, in futuro, ed anche in quei casi il carico sarà stabilito in base alle richieste che giungeranno dalle zone terremotate».
L’associazione “Ammp” onlus anche in questa emergenza non si smentisce: oltre a offrire un pasto a migliaia di indigenti ogni giorno, in questi anni ha portato soccorso in tutte le parti d’Italia colpite da eventi naturali catastrofici, oltre ad avere avviato numerosi progetti di assistenza che, quotidianamente, vengono messi in campo per chi ne ha bisogno.