Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

venerdì 11 novembre 2016

Mappano, rapina in tabaccheria

Brutta avventura per Enrico Ruggeri, titolare della tabaccheria - edicola di strada Cuorgnè, a Mappano. Venerdì sera, alle 19,40 circa, mentre stava per avviarsi verso casa, è stato affrontato da due uomini incappucciati che, minacciandolo, lo hanno costretto a consegnare la borsa contenente l'incasso della giornata, circa 7 mila euro. I due l'hanno aspettato probabilmente a bordo di una Lancia Y grigio metalllizzata. Non è la prima volta che la tabaccheria di Ruggeri patisce l'assalto dei malviventi: in neppure due anni ha subito due spaccate, il 27 agosto e il 21 novembre 2015 e due rapine, il 3 dicembre 2014 e quella di venerdì sera. "Credo che i rapinatori mi hanno abbiano tenuto d'occhio - racconta - perchè dopo la prima rapina ho adottato un sistema diverso. Salgo in macchina, metto la borsa sotto il sedile e mi chiudo in auto. Invece, non mi hanno neppure dato il tempo di salire. Sono davvero stanco. Dopo tutti questi assalti non c'è neppure più un'assicurazione che mi copra". Tempo fa i commercianti di Mappano avevano  chiesto più sicurezza e una maggiore presenza di forze dell'ordine.

Enrico Ruggeri