Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

mercoledì 14 dicembre 2016

Scomparso Marcello Bergamo. Lutto nella comunità di Sant'Anna a Caselle.

Profondo cordoglio ha suscitato in tutta la comunità casellese, ed in particolare nella Borgata Sant’Anna, la scomparsa di Marcello Bergamo, 62 anni, commercialista. Alla figura di Bergamo, infaticabile animatore, è legata l’esperienza della ripresa e del rilancio della festa della Borgata Sant’Anna che, appunto, con l’omonimo comitato, di cui è stato a lungo presidente, ha saputo caratterizzarsi negli anni come una delle iniziative meglio organizzate e promosse sul territorio, per la valorizzazione ed il recupero della chiesa, in cui celebrò messa don Bosco ed il successore Michele Rua. Luogo ancora oggi particolarmente caro per tutto il mondo salesiano. Ecco, Bergamo, con la sua simpatia e carisma era riuscito, accanto ad altri, a promuovere una festa patronale, divenuta, nel giro di pochi anni, punto di riferimento non solo per la comunità casellese. Profondamente legato al suo territorio, ed in particolare alla Borgata, l’impegno costante di Marcello Bergamo, si è rilevato prezioso. E se oggi centinaia di volontari si muovono nelle fila del Comitato, in parte ciò è dovuto grazie anche al suo carisma ed al suo impegno. Bergamo lascia la moglie Laura, la madre Rina. Il rosario in suffragio è stato celebrato sia a Caselle, che nella sua amata cappella di Sant’Anna. Marcello Bergamo è stato tumulato nel cimitero di Callianetto, mercoledì 14 dicembre.



Davide Aimonetto e Nadia Bergamini a nome di tutta la redazione, esprimono le più sentite condoglianze alla moglie Laura ed a tutti i componenti del Comitato della Festa Sant’Anna, per la scomparsa del caro Marcello.






Marcello Bergamo