Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

domenica 1 gennaio 2017

Borgaro, i vandali di Capodanno


Se qualche anno fa “vittime” della notte di Capodanno erano stati gli alberi, da poco piantumati, e le auto in sosta nella zona di via Dei Mille, questa volta è toccato ai contenitori della plastica, fatti saltare in aria a suon di botti. I danni si sono verificati lungo via San Maurizio, ma qualche problema si è avuto anche in via Martiri e alle Canavere, dove è stato fatto sparire il bambinelllo del presepe.
I responsabili dei danni ad alberi e auto erano stati individuati dalle forze dell’ordine nel giro di poche ore, e costretti a rifondere la città dei danni subiti. La speranza è che lo stesso destino possano seguire anche i responsabili delle bravate della notte scorsa.