Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

martedì 28 febbraio 2017

Leinì, un nuovo progetto di formazione e orientamento scolastico

Emiliana Volonnino
Una nuova iniziativa legata al mondo della scuola, e in particolare all’orientamento, al problema della dispersione scolastica, al mondo del lavoro. Il progetto si chiama “Obiettivo orientamento Piemonte - Territorio della Città Metropolitana di Torino”, ed è gestito da un raggruppamento temporaneo costituito da agenzie formative, cooperative e centri di orientamento storicamente impegnati nella formazione e nell’orientamento dei giovani, presenti in modo capillare si tutto il territorio di riferimento. «La prima cosa da dire - spiega l’assessore Emiliana Volonnino - è che l’adesione al progetto non comporta oneri per il Comune, dal momento che si tratta di un fondo sociale europeo. Con il Cnos Fap di Settimo, referente territoriale per Leinì a livello di area metropolitana, attiveremo a breve, presso la biblioteca “Salgari” e all’Informagiovani, uno sportello informativo, una mattina a settimana in orario di back office, su appuntamento per l’utenza. L’attivazione del progetto sarà preceduto da una presentazione pubblica in orario pre serale, a carico degli operatori Cnos Fap, che spiegheranno nel dettaglio come funzionerà l’iniziativa. La data di questo incontro sarà stabilita a breve. Il progetto non solo ha l’obiettivo di prevenire il fenomeno della dispersione scolastica ma, cosa altrettanto importante, fornire informazioni sulle offerte scolastiche e formative, e su specifiche opportunità di orientamento avviate localmente, oltre a dare nozioni aggiornate sull’andamento del mondo del lavoro».