Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

lunedì 12 giugno 2017

"Facciamo Mappano": Tonini all'opposizione.

Poteva essere la vera sorpresa di queste elezioni: la lista “Facciamo Mappano”, che candidava a sindaco Roberto Tonini, ma evidentemente l’elettorato ha scelto di premiare ampiamente la formazione di Grassi, nonostante la compagine guidata da Tonini, avesse al suo interno candidature “forti” molto conosciute sul territorio. E lo stesso Tonini vantava un pedigree da amministratore di tutto rispetto. Tra i fondatori della lista Mappano, presidente del Consiglio comunale uscente di Caselle, residente da molti anni a Mappano, figura di spicco della Pro Loco locale, Tonini incarnava molto di quegli elementi che avrebbero potuto essere premiato da un elettorato molto più ampio, rispetto ai 691 voti ottenuti pari al 17,4%. Chissà la frammentazione delle liste civiche ha creato qualche perplessità fra l’elettorato mappanese, che a questo punto ha scelto di sostenere la formazione di Grassi. “Qualcosa non ha funzionato – osserva a caldo Tonini – o forse non siamo stati noi abbastanza bravi a veicolare il nostro programma fra i cittadini”. Tonini occuperà comunque un posto in Consiglio comunale, all’opposizione. 
Davide Aimonetto


Enzo Giammalva 181 preferenze.

Daniela Rinaldi 154.

Andrea Giachino 65 preferenze.

Enrico Ruggeri 71 preferenze.

Cinzia Folchi 62 preferenze.

Cristina Damiano 54 preferenze.

Maria Marcucci 44 preferenze.

Gianluca Musetti 32 preferenze.

Emanuela Basile 25 preferenze

Matteo Pili 19 preferenze