Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

mercoledì 21 giugno 2017

Leinì, Alessandro e Andrea, una nuova famiglia

Emozionati, come chi sa di scrivere un capitolo importante della propria vita; felici, come chi ha lottato per anni per raggiungere un traguardo finalmente a portato di mano, ma forti come chi sa di avere una famiglia numerosa e compatta e degli amici alle spalle. Alessandro Bredice e Andrea Gilestro, lunedì mattina, a Villa Chiosso, sono diventati una famiglia.
A celebrare una delle prime unioni civili della storia di Leinì, il consigliere alle Pari opportunità, Felicita Monfrino - commossa fino alle lacrime - coadiuvata per l’occasione dal sindaco, Gabriella Leone, e dall'assessore Raffaella Arzenton.
«Abbiamo aspettato questo momento per cinque anni, seguendo con trepidazione i vari step della legge - hanno commentato - Certo, non è il massimo, ma è comunque un primo passo importante. La strada è ancora lunga, ma è un buon punto di partenza».
Stessi concetti ripresi, nel suo intervento, dal primo cittadino: «Ci sono ancora molte resistenze da vincere, molti pregiudizi difficili da abbattere. Come Amministrazione siamo lieti di poter celebrare questo atto, così importante per la nostra comunità, nella speranza che il coraggio e la determinazione di Alessandro e Andrea possa essere di incoraggiamento per chi ancora non il coraggio di vivere pienamente la propria vita».