Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

lunedì 12 giugno 2017

Lista Mappano bocciata dagli elettori. Tutte le preferenze.

E’ finita la liason fra i mappanesi e la Lista Mappano, la prima storica formazione civica nata sul finire degli anni ottanta del secolo scorso, e che per anni era stata un punto un significativo di riferimento politico per i cittadini mappanesi residenti nella frazione amministrata da Caselle. A decretare questa fine il risultato emerso dalle urne di domenica: appena 370 i consensi ottenuti, pari al 9,4% raccolto fra l’elettorato. E dire che Gigi Gennaro, figura storica fin dagli esordi di questa compagine civica, ha fatto di tutto per ridestare l’interesse dei cittadini. Ma i mappanesi hanno scelto di premiare, largamente, il gruppo di Grassi, ed a Gennaro, nonostante l’impareggiabile forza inventiva e multimediale dimostrata dai componenti della sua lista, non resta che occupare un solo scranno in Consiglio, all’opposizione. Gennaro, comunque, attraverso le pagine dei social ha voluto indirizzare “Un grazie di cuore a tutti i mappanesi che si sono recati a votare, la festa vissuta ieri rimarrà nella storia del nostro paese, un grazie anche a chi ha ritenuto di dare fiducia a me ed alla mia lista, non saremo stati tantissimi ma del resto quasi sempre i sogni più belli sono quelli che non realizzi”.

Davide Aimonetto



Pippo Elia 75 preferenze.

Mauro Cocola 66 preferenze.

Tiziana Palmieri 42 preferenze.

Pasquale Terranova 42 preferenze.

Federica Manfredi 41 preferenze.

Marta di Febbo 36 preferenze.
Angela Caldo 35 preferenze.

Rita Merlo 26 preferenze.

Achille Cristiano 17 preferenze.

Marco Bongi 17 preferenze.
Giancarlo Fusetti 32 preferenze






Ivan Carlucci 14 preferenze.