Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

venerdì 9 giugno 2017

Lista Mappano in azzurro

Gli uomini della Lista Mappano. 

Ivan Carlucci, 34 anni, veterinario, segretario della Pro Loco fino al 2016. Ama la pallavolo che pratica regolarmente, e la squadra del Toro. I fumetti sono la sua passione. Non c’è storia di Dylan Dog che non conosca. L’ultimo libro che ha letto è stato “L’acchiappasogni” di Stephen King, scrittore, sceneggiatore e regista, uno dei più celebri autori di letteratura horror. Ama la musica rock ed in particolare i Guns N’Roses. Priorità assolute, per lui, sono la sistemazione delle strade e dell’ex area Altrenotti.

Filippo Elia (Pippo), 62 anni, padre di Marco e Fabio, pensionato, è stato operaio in una grande industria e delegato Fiom. È stato presidente del CIM dal 2006 al 2007  riuscendo ad istituire la biblioteca e il centro giovani. Assessore alle politiche sociali a Caselle dal 2007 al 2012 e dal 2012 al 2017 consigliere comunale di maggioranza. La sua grande passione è la politica. L’ultimo libro che ha letto è un manuale di subacquea, utile per poter sostenere l’esame e acquisire il brevetto da sub. Ama la musica anni ‘70/80 ed in particolare i Led Zeppelin, Guccini e De Andrè. La prima cosa di cui Mappano necessita, secondo il suo parere, è la sistemazione viaria e la soluzione dei problemi di strada Cuorgnè.

Mauro Cocola, 56 anni, sposato, lavora come operatore ecologico presso la Seta. Mappanese da oltre 30 anni, vorrebbe, in caso di vittoria, migliorare i servizi ambientali e culturali, per dimostrare che Mappano non è più una piccola frazione ma una realtà in grado di offrire ai suoi cittadini una crescita sana e migliorativa.

Giancarlo Fusetti, 49 anni, vive con Chiara e con la figlia Gaia. È impiegato in una multinazionale giapponese. È un atleta del Mappano Volley: tra i suoi hobby, oltre alla pallavolo, anche la vela, la bicicletta e la moto da pista. L’ultimo libro letto è stato “A cat named Bob”, mentre in ambito musicale preferisce la musica italiana, Vasco Rossi in particolare, e i Pink Floyd. In caso di vittoria, la prima cosa da fare, dopo aver avviato la macchina amministrativa, sarà quella di realizzare le richieste emerse dal sondaggio promosso dalla lista.

Marco Bongi, 57 anni, è sposato e ha due figli, Stefano e Maria Cristina. Laureato in giurisprudenza, è stato per anni insegnante, fino a raggiungere il traguardo della pensione. È presidente dell’associazione Apri, e vicepresidente del Comitato per Mappano Comune. Già consigliere comunale di Caselle, nel tempo libero ama leggere, ascoltare musica e occuparsi del sociale. Il libro che più gli è rimasto impresso è un classico della letteratura italiana: Pinocchio. Ama la musica classica, in particolar modo Bach e Beethoven. La prima cosa da fare, in caso di vittoria, dal momento che si entrerà in un Comune in cui non c’è nulla, sarà impostare la macchina amministrativa, stilare Bilancio, Statuto e regolamenti e dare continuità nell’erogazione dei servizi. 

Achille Umberto Cristiano, 46 anni, è sposato con Angelica. Diplomato in elettronica, lavora nel settore del commercio. I suoi hobby preferiti sono la musica e il giardinaggio, oltre a suonare la tromba in una banda. L’ultimo libro letto è “50 sfumature di grigio”. Ascolta molti generi musicali, ma in particolar modo la classica. La prima cosa da fare, nel caso la sua lista vinca le elezioni, sarà quello di lavorare per garantire maggiore sicurezza ai cittadini. 
Ivan Carlucci, Pippo Elia, Mauro Cocola, Giancarlo Fusetti, Marco Bongi, Achille Umberto Cristiano