Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

mercoledì 18 ottobre 2017

Settimo Al Festival della Scienza arrivano Tania Cagnotto e Stefano Baldini


L'interessante incontro con Ivan Capelli
Rock, spumante, caffe e pneumatici. Sono stati fino ad oggi i protagonisti della quinta edizione del Festival della Scienza e dell'Innovazione di Settimo, dedicato quest'anno alla Chimica. Grande successo domenica all'inaugurazione. Centinaia di persone hanno assistito ai divertenti e spettacolari esperimenti di Dr.Molecula, alla conferenza del divulgatore scientifico Paolo Attivissimo, all'incontro con l'ex pilota Ferrari Ivan Capelli. Ma non è finita qui. Il Festival continua oggi, mercoledì 18 ottobre alle 11 al teatro Garybaldi "La voce degli universi invisibili" con la docente Silvia Giordani e il pianista Alessandro Carabelli. Scienza e arte due mondi che sembrano lontani ma che in realtà sono vicini più di quanto si possa credere. Lo spettacolo è un tuffo nell'invisibile, un percorso che dai principi della chimica si snoda alle nanotecnologie e va dalla microscopia al linguaggio musicale. Dalle 16,30 alle 18 al Cubo in piazza della Libertà "Lampi di genio" spettacolo scientifico e interattivo a cura di Leo Scienza. Alle 18 in Biblioteca Archimede "Cioccolato cibo degli dei: scienza e credenze" con Luisa De Cola dell'università di Strasburgo e degustazioni di Guido Gobino. Il cioccolato è unico: solido a temperatura ambiente, fonde in bocca lasciando un piacevole sapore che eccita le nostre papille gustative. Per gli amanti del genere noir alle 21  sempre in Biblioteca "CSI La scena del crimine" con Marco Vincenti, Patrizia Davit  e Marco Pazzi dell'Università di Torino, e Marco Malvaldi divulgatore scientifico. Verrà ricreata una vera e propria scena del crimine e mostrato l'utilizzo del Luminol.   Domani, giovedì 19 ottobre, alle 9 in Biblioteca "L'acqua del futuro" con Lorenza Meucci del centro ricerche Smat e la ricercatrice Francesca Bersani. Nuove tecnologie per salvaguardare le risorse idriche della Terra. Alle 11 sempre in Biblioteca "Luce, reazioni chimiche e nanoparticelle per la diagnosi e cura dei tumori" con Valentina Cauda e Alessandro Chiadò del Politecnico di Torino. Dalle 16,30 alle 18 al Cubo "La chimica: la Scienza magica" spettacolo scientifico e interattivo a cura di Junior Science Milano. Alle 18 in Biblioteca "Il caffè: dalla pianta alla tazzina" a cura di Lavazza. Un viaggio dai paesi produttori alla scoperta della filiera. Il momento clou della giornata è previsto però alle 21, sempre in Biblioteca quando arriveranno i campioni olimpici Tania Cagnotto e Stefano Baldini per raccontare la cosiddetta "Alchimia Olimpica", ossia quel particolare momento in cui sudore, impegno, fatica, allenamento e talento creano il momento perfetto. E' allora che arriva la vittoria, la medaglia tanto ambita.

Molto apprezzati anche i laboratori scientifici