Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

lunedì 20 novembre 2017

Caselle, inaugurata la "nuova" via Torino

Inaugurazione ufficiale, ieri pomeriggio, domenica 19 novembre, della “nuova” via Torino. I lavori che, dalla banca Unicredit all’accesso della città, hanno condizionato per mesi la viabilità nel centro storico, hanno consentito però di pavimentare con cubetti in porfido l’intera porzione di via, rifare completamente i sottoservizi e i marciapiedi, e cambiare con artistici lampioni a lampade a led anche l’illuminazione pubblica. Di 400mila euro è stata la spesa sostenuta dall’Amministrazione. « La riqualificazione - dichiara il sindaco Luca Baracco - consente ora di avere una via centrale bella e funzionale, e soprattutto di collegamento diretto con quella che sarà la nuova sede del Municipio, ossia il vecchio Baulino. Quindici giorni fa abbiamo già approvato lo studio di fattibilità che consentirà, una volta reperiti i fondi, di trasformare l’ex spedale di Caselle in palazzo municipale». L’idea dell’Amministrazione è quella di accorpare tutti i servizi in una sola sede. «L’edificio di via Cravero verrà messo in vendita - prosegue Baracco - mentre a Palazzo Mosca resteranno la biblioteca, l’Informagiovani e la sala consigliare». E, l’attuale sede di piazza Europa, ex convento dei Padri Servi di Maria del 1600? «Dopo il trasferimento degli uffici - conclude il sindaco - ospiterà mostre e, temporaneamente, sedi di associazioni, anche se il nostro sogno è quello di trasformarlo in un polo culturale e museale permanente».