Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

sabato 16 dicembre 2017

Bando Periferie: premiata anche Borgaro

Dovrà essere completata entro il primo semestre del nuovo anno la progettazione
di tutti i 95 interventi di manutenzione e riqualificazione di spazi sul  territorio della Città metropolita previsti nel progetto TOP METRO finanziato con 40 milioni di euro: un cronoprogramma definito, che scatterà lunedì 18 dicembre con la firma della convenzione con il Governo a Palazzo Chigi da parte del vicesindaco della Città metropolitana di Torino Marco Marocco alla presenza del presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni.
 "Da lunedì 18 dicembre - commenta soddisfatto Marocco - il processo di attuazione del progetto avrà una rapida accelerazione: non appena infatti la Corte dei Conti avrà registrato la convenzione, avremo solo due mesi di tempo per elaborare i progetti definitivi ed altri due mesi per i progetti esecutivi. Parliamo di riqualificazione di aree e spazi pubblici degradati; manutenzione di edifici pubblici;  messa in sicurezza rispetto al rischio idrogeologico; promozione della sicurezza urbana, ma anche interventi per accrescere la mobilità ciclabile; contributi per la creazione d’impresa ed azioni di sostegno delle fasce deboli".
Subito dopo la sigla della convenzione, sarà sottoscritto l'accordo di partenariato tra la Città metropolitana di Torino capofila del progetto edi i Comuni soggetti attuatori dei singoli interventi: sono Beinasco, Borgaro, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, Settimo, San Mauro e Venaria, oltre alla Regione Piemonte e la stessa Città metropolitana stessa.