Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

mercoledì 6 dicembre 2017

Coscritti della Leva del '42 e del '43 in festa a Mappano, domenica scorsa.

Anche quest’anno, come tradizione i coscritti mappanesi della leva del 1942 e del 1943, si sono dati appuntamento per festeggiare insieme il pranzo di leva che si è tenuto domenica scorsa, presso la Bocciofila di via Saragat. Accompagnati da amici e famigliari, i coscritti e le coscritte delle due classi di leva, si sono dati appuntamento nella chiesa dedicata a San Giuseppe Benedetto Cottolengo, per partecipare alla celebrazione religiosa officiata dal parroco don Antonio Appendino, funzione in suffragio di tutti i coscritti scomparsi e dei loro famigliari. Poi la folta pattuglia di coscritti e coscritte si è diretta alla volta della Bocciofila, dove l’ingegner Franco Borsello, con la sua immancabile verve e simpatia ha saputo intrattenere tutti gli astanti. La giornata è trascorsa piacevolmente fra ottimi piatti e antichi ricordi riaffiorati per l’occasione da molti dei partecipanti.