Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

domenica 31 dicembre 2017

Leinì, dal 1° gennaio la navetta non passerà più da Reisina

A partire dal 1° gennaio 2018, la navetta comunale cambia percorso. Con il nuovo anno, infatti, non coprirà più la zona della Reisina, entrata a far parte del Comune di Mappano. Secondo il nuovo percorso, una volta giunta all’altezza del Mercatone, invece di proseguire lungo via Torino e svoltare a sinistra, entrando a Reisina, la navetta svolterà a sinistra lungo strada Fantasia e, arrivata alla rotonda della Seven, percorrerà via Meucci, via Fornacino e via Piave per poi imboccare nuovamente strada Fantasia e fare ritorno a Leinì.
«Abbiamo ripetutamente chiesto al sindaco di Mappano se era intenzionato a mantenere il servizio, coprendo la parte di costi di sua competenza – spiega il sindaco Gabriella Leone – Non avendo ricevuto risposta, però, ci siamo visti costretti ad introdurre questa modifica al percorso. Per sei mesi il Comune e i cittadini di Leinì hanno finanziato la navetta, che ricordo è completamente gratuita per gli utenti, anche per il territorio della Reisina, ma non  si può più sostenere un servizio che ricade su altro Comune. Se poi Mappano esprimerà la volontà di riattivarla, allora sarà possibile rivedere la questione».
Resta inalterato, invece, il servizio scuolabus per i bambini della Reisina che frequentano le scuole leinicesi.