Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

mercoledì 31 gennaio 2018

Leini Una convenzione per il volontariato


Fare volontariato vuol dire dedicare parte del proprio tempo, delle proprie energie e competenze in una causa in cui si crede. Si può fare volontariato per seguire una passione o perché si aderisce ad una causa sociale, per beneficenza, per solidarietà o per altruismo. Per facilitare queste attitudini, il Comune di Leini ha approvato  una convenzione rivolta a tutte le associazioni, e in particolar modo alla parrocchia Santi Pietro e Paolo, (che  aveva già avanzato la richiesta di poter svolgere questa attività per gli ospiti della casa di riposo “Capirone”). Una convenzione, peraltro prevista dalle norme regionali nel caso di presenza stabile e continua di un’associazione all’interno di una struttura pubblica, nella quale sono stati fissati i criteri per lo svolgimento del servizio.  
Le associazioni dovranno essere senza scopo di lucro, regolarmente costituite e dovranno presentare copia dell’atto costitutivo e dello Statuto regolarmente depositato all’Agenzia delle Entrate, nonché un progetto condiviso, la copia dell’assicurazione per la copertura contro gli infortuni e per la responsabilità civile verso terzi e l’elenco dei volontari che parteciperanno al progetto (indispensabile per poter avere la copertura assicurativa).
Gli ambiti nei quali i volontari potranno muoversi sono essenzialmente quelli della tutela e della promozione dei diritti, dell’intrattenimento e del supporto alle attività legate all’animazione, all’ascolto e al conforto degli ospiti. Nel dettaglio, potranno prestare la loro opera in attività ludiche, giochi tradizionali e della cultura popolare, giochi di socializzazione, ideazione e costruzione di piccoli oggetti, attività di canto, pittura o musica (anche attraverso l’utilizzo di strumenti di facile uso) e di altre attività che saranno concordate con i responsabili della struttura.
Gli orari in cui sarà possibile svolgere le attività: tra le 10 e le 11.30 e tra le 15.30 e le 18.30.