Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

mercoledì 10 gennaio 2018

Mappano, salta l'incontro del Movimento 5 Stelle. L'edificio del Cim deve andare prima in comodato d'uso al Comune di Mappano

Il gruppo mappanese del M5S

Rinviato a data da destinarsi  il terzo incontro organizzato dal Movimento 5 Stelle.
"Tra i tre  litiganti il quarto ... non gode - è l'amara considerazione dei pentastellati mappanesi - Sospeso e rinviato a data da destinarsi  l'evento giunto alla sua terza serata che avrebbe trattato temi molto importanti come la riduzione dei rifiuti, la possibilità del loro riciclo e riuso. Un'iniziativa che avrebbe dovuto svolgersi in sala "lea Garofalo" e che, invece, non ci sarà". Motivo? "Il caos determinato dai Comuni cedenti che hanno liquidato il Consorzio Intercomunale Mappano. 
Un fatto  molto grave che dimostra quanta considerazione abbiano le amministrazioni cedenti dei cittadini mappanesi.  Un caso che potrebbe ripetersi ed avere pesanti ripercussioni sulla vita associativa dell'intero Comune. La situazione è inaccettabile, invitiamo pertanto i Sindaci delle amministrazioni cedenti ad arrendersi alla volontà popolare evitando odiose ripicche nei confronti dei cittadini Mappanesi". Una situazione in via di soluzione. A spiegare il perchè del disguido, l'assessore Massimo Tornabene: "non basta liquidare il Cim, ci devono anche dare l'edificio che ha ospitato il consorzio in comodato d'uso ed è quello a cui stiamo lavorando. Al passaggio. Credo che nel giro di qualche giorno anche questo problema sarà risolto".