Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

domenica 28 gennaio 2018

Una leinicese al concorso "Bouquet Festival di Saremo"

Roberta Forasacco, titolare de “La Rosa Bianca” di via Roma, ha partecipato alla seconda edizione del concorso “Bouquet Festival di Sanremo”. Il bando per partecipare è stato pubblicato ad ottobre e le iscrizioni sono terminate il 15 dicembre. Tutti i fioristi con un curriculum adeguato hanno avuto la possibilità di partecipare e ventidue di questi sono stati selezionati per la competizione finale che si è svolta a Sanremo, a Villa Ormond. Tre i temi principali che i partecipanti hanno dovuto affrontare: il bouquet formale, il bouquet formale mosso e il mazzo decorativo lungo. La competizione era a tempo: trenta minuti per la preparazione dei fiori, messi a disposizione dall'organizzazione e prodotti dalla provincia imperiese, e altri trenta per l’esecuzione del tema. Il primo classificato è entrato a far parte della squadra del “Bouquet del Festival della Canzone Italiana di Sanremo”, che dovrà realizzare gli elaborati per i cantanti della manifestazione del 2018, mentre il secondo e il terzo classificato hanno ricevuto la Coppa da parte del Comune di Sanremo. Gli altri hanno chiuso la prova a pari merito, portando a casa il diploma di partecipazione. E se anche l’avventura di Roberta non si è chiusa con la vittoria, lei è soddisfatta comunque: «La soddisfazione è stata tanta - commenta - anche perché ero l’unica partecipante del Piemonte. Chi ha vinto meritava di vincere e la giuria è stata equa. È stata una bellissima esperienza. Mi sono confrontata con professionisti, con un tempo limitato: è stato stimolante e creativo. Questo mondo ti aiuta a crescere, non si smette mai di imparare». Il suo mazzo di fiori, comunque, è apparso sulla rivista di Sanremo News.
                                                                                                                                        Flavia Sandrone