Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

venerdì 23 febbraio 2018

Borgaro – La Festa dei 10 anni per PuntoGiò : un Cuore giovane e pulsante al centro della città!



Una festa per i 10 anni è sempre un traguardo invidiabile per una struttura sociale ma in questo caso ha qualcosa di speciale , ha il gusto di una vera vittoria per il percorso che si è progettato e realizzato. Di chi stiamo parlando ? Ma del PuntoGiò di Borgaro anzi del Punto Giovani che nei locali di via Spagna 2 è cresciuto e con il tempo si è sviluppato confermando il suo ruolo di un centro giovanile che mano mano si è sviluppato con le giuste “corde” quelle del linguaggio proprio dei ragazzi e delle ragazze che lo frequentano e grazie al paziente lavoro dei suoi educatori/operatori  Paola Bernini e Raffaele Palazzo
che quotidianamente  organizzano le attività con buoni anzi ottimi risultati. Non è facile coinvolgere, comprendere le necessità, dare il giusto peso alle energie dei giovani ed educare ma se guardiamo all’insieme dei risultati che il PuntoGiò ha prodotto viene da scrivere che non è stato tempo sprecato. Lo abbiamo assaporato anche nel breve colloquio avuto con una delle due coordinatrici della Cooperativa Sociale ET Ambra Turini che ci ha accolto all’ingresso del locale insieme a Maria Lucia La Rotonda. Gli occhi di Ambra Turini brillavano nell’esporci  le attività del Punto Giovani da quelle ludiche, alle serate incontro, al sostegno allo studio, alle attività di laboratorio e tornei sportivi per arrivare alle attività in rete e in quello che è stata senza dubbio l’iniziativa più rilevante negli scorsi anni  la mostra contro la violenza sulle donne che ha dimostrato quanta energia e coscienza hanno  i giovani frequentatori del PuntoGiò  su questo delicato tema. Certo gli spazi sono ancora ristretti, si potrebbe migliorare la struttura ma intanto questo luogo nel cuore di Borgaro, al centro delle due scuole locali è un buon viatico non solo per i ragazzi e le ragazze che lo frequentano ma anche per le famiglie che partecipano alle attività a vario titolo . La Festa con tanto di taglio della torta per i dieci anni ha visto la presenza a nome del Comune dell’assessore alla P.I. Marcella Maurin  che non ha solo portato i pleonastici saluti dell’Amministrazione ma rimarcato  il ruolo sociale del Centro Giovani . Presente anche e  una delegazione della Pro Loco guidata dal presidente Tommaso Villani . (Dario De Vecchis)