Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

martedì 27 febbraio 2018

Caselle nella classifica dei comuni con aziende in crescita. Il report della Camera di Commercio



Caselle nella top ten dei comuni che nel 2017 hanno fatto, in controtendenza registrare un tasso di crescita industriale.  Al primo posto Piossasco con il miglior tasso di crescita,  un più 7,8% seguito da Rivalta, Caselle, Orbassano e Nichelino. Va bene anche  l’area metropolitana Sud, cioè Moncalieri,   Rivalta e Vinovo, migliora  il trend di crescita di Torino città, mentre soffre la zona Ovest, soprattutto Rivoli che nel 2017 ha registrato un tasso di crescita negativo dell’1,4%. In calo sono anchde le aree montane del Canavese Occidentale, del Pinerolese e delle Valli Susa e Sangone.  È questa la rappresentazione dell’andamento dell’anagrafe delle imprese nella provincia torinese che emerge dal report della Camera di Commercio. Relazione che registra, per il settimo anno consecutivo, una contrazione del numero complessivo delle aziende. Nel 2017 ne sono scomparse 848, praticamente una ogni 2 giorni. In crescita ci sono settori, come il turismo e i servizi alla persona, e alcune categorie di imprese, come le straniere e le femminili.  Ancora più in crisi, invece, l'ediliza  che l’anno scorso ha perso altre 600 imprese.