Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

giovedì 15 febbraio 2018

Leinì Con il calcio è tutta un'altra Preistoria. Al Cinema Auditorium parrocchiale arriva 'i primitivi'

Può una partita di calcio decidere della libertà di una tribù? Sì se si sta guardando “I primitivi. Tutta un’altra Preistoria”, il film d’animazione della Aardman, diretto da Nick Park, con le voci italiane di Riccardo Scamarcio, Paola Cortellesi e Corrado Guzzanti, in programmazione questo week end al Cinema Auditorium parrocchiale di Leini. La trama è semplice: una pacifica tribù dell'età della pietra scopre improvvisamente che la civiltà ha fatto un passo avanti: E’ arrivata l'età del bronzo.  La scoperta, tuttavia, è piena di conseguenze, perché i cavernicoli vengono imprigionati dai nuovi arrivati. La rivelazione arriva nel momento in cui scoprono che il re dei cattivi ha una passione per il calcio e decidono, quindi,  di sfidarlo. Se sconfiggeranno i suoi campioni potranno tornare liberi. Il problema, però, è che non hanno mai tirato un calcio a una palla.  “I primitivi” è una commedia divertente e avventurosa (da vedere con tutta la famiglia). Un film d'animazione in stop motion: una tecnica che produce l'illusione del movimento scattando fotografie a un set con personaggi in plastilina e poi realizzando una nuova fotografia dopo aver spostato di poco tutti gli elementi Proiettando poi 24 foto al secondo si ottiene un movimento fluido.