Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

mercoledì 21 febbraio 2018

Volpiano De Zuanne a Bruxelles in rappresentanza di Net per il Patto dei sindaci 2018


Domani, giovedì 22 febbraio il sindaco di Volpiano, Emanuele De Zuanne partecipa, in rappresentanza dell'Unione NET, alla «Cerimonia del Patto dei Sindaci 2018»,
Emanuele De Zuanne
a Bruxelles nella sede del Parlamento Europeo.  «In questi giorni - sottolinea De Zuanne - nei quali la politica è in fibrillazione sulla quotidianità, per gli amministratori locali è utile concentrarsi sugli scenari del futuro e sulle azioni efficaci tra 5, 10 o 20 anni. L'adesione dell'Unione NET, e della Città Metropolitana di Torino, al Patto dei Sindaci è un fatto i
mportante che ha favorito le iniziative dei singoli Comuni, tra le quali il miglioramento dell'efficienza energetica degli edifici pubblici, l'installazione di pannelli fotovoltaici e l'adozione di regolamenti sulla bioedilizia con incentivi per gli interventi dei privati».
Il Patto dei sindaci è stato lanciato nel 2008 in Europa riunisce 7mila 755 governi locali in 53 Paesi e rappresenta una popolazione di 252 milioni di abitanti. Gli obiettivi del progetto comprendono la riduzione del 40% dei gas a effetto serra entro il 2030 e l'adozione del «Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile e il Clima» (Paesc) per indicare le azioni chiave da intraprendere e monitorare costantemente i progressi.
«Partecipo a questa iniziativa - conclude - con entusiasmo perché ritengo sia indispensabile operare per un'economia sostenibile e rispettosa dell'ambiente, e prevedere già ora le azioni necessarie ad affrontare i cambiamenti climatici in atto».