Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

martedì 20 marzo 2018

Borgaro, Assaltano il centro scommesse di via Gramsci e poi (forse) speronano i carabinieri che li inseguono


Dopo il macellaio, la ferramenta e l'agenzia di viaggi, questa notte a Borgaro è stato preso di mira anche il centro di scommesse sportive «GoldBet» di via Gramsci. L'assalto è avvenuto intorno all’una. I malviventi dopo aver sfondato la porta d'ingresso del centro scommesse, si sono infilati nei locali rubandone la cassaforte (il botino è al momento ancora da quantificare. Poi si sono allontanati forse  a bordo di una Lancia Lybra, dopo pochi minuti intercettata dai carabinieri del radiomobile di Venaria  subito insospettiti dal fatto che alcuni degli occupanti, forse cinque, avessero la faccia coperta da passamontagna.   
Alla vista della pattuglia l'autista della Lybra ha accellerato ed è fuggito. Ne è scaturito un inseguimento e alla fine i malviventi hanno perfino speronato l’auto dei militari che, per fortuna, sono riusciti a rimanere in carreggiata.  I cinque che erano sulla Lybra hanno poi finito la loro corsa contro un muretto e proseguito la loro fuga nei campi. I carabinieri stanno ora indagando per capire se i cinque su quell'auto fossero quelli che hanno effettuato il blitz nel centro scommesse.