Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

giovedì 15 marzo 2018

Borgaro – “Primavera in Maschera” domenica 8 aprile. Presentato il Carnevale di Borgaro .


Seconda domenica d’Aprile l’ 8 e … E’ Carnevale a Borgaro anzi spunta la “Primavera in Maschera” come è stato ribattezzato l’evento che si svolgerà nel mese del “dolce dormire” e che sveglierà sicuramente la città. Un carnevale fuori stagione che potrebbe essere un avvenimento che per i prossimi anni una scommessa vincente e un appuntamento alternativo  rispetto al classico periodo carnevalesco che si svolge ovviamente nel mese di Febbraio. Ci vuole un briciolo di pazzia ma anche tanta buona volontà ma gli organizzatori   Pro Loco e Comune tentano questa pazzia coadiuvati da un gruppo di associazioni Lo.Vi. Basket, CDM, Centro Giovani, Associazione Pugliesi , Amici Campani, Associazione Dacia e i ragazzi dell’oratorio.  
In una conferenza stampa tenutasi oggi pomeriggio in sala consiliare è stato illustrato il progetto dal sindaco Claudio Gambino che ha esordito ribadendo la volontà da parte del Comune di riportare a Borgaro la sfilata dei carri allegorici che per tanti anni anche nei suoi ricordi di bambino era una allegra tradizione borgarese, come dalle immagini che vi alleghiamo del 1996 e una festa in maschera in primo luogo che possa vedere protagonisti i bambini . Saranno infatti loro i veri protagonisti della giornata come ha anche sottolineato l’assessore alla cultura Fabrizio Chiancone che ha anche rimarcato che il Carnevale sarà un evento che si svolgerà nel centro della città e questo impegno è garantito anche per l’organizzazione e l’allestimento dallo sforzo della Pro Loco . La Pro Loco vuole realizzare un evento di grande effetto come si è potuto notare nell’intervento del suo presidente Tommaso Villani che si è soffermato sul percorso della sfilata che partirà da via Italia con l’apertura che verrà protagoniste  le maschere di Borgaro il Cocomre e la Cocomrera, presenti anche loro alla conferenza stampa ,  e si snoderà per le vie della città per arrivare in piazza della Repubblica dove dalle 16 grazie all’impegno delle associazioni che hanno aderito si farà festa con animazione, balli e musica. Non c’è altro da aggiungere se non che aspettare che spunta la …. “Primavera in maschera” !!! (DeVeDa)