Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

lunedì 26 marzo 2018

Leini - Croce Rossa: nuovi volontari e molte attività in cantiere

Ci sono 14 nuovi volontari, alla Croce Rossa di Leini. Sabato 3 marzo gli aspiranti volontari hanno sostenuto l’esame del primo corso di accesso. Sono stati 19 ad iniziare il corso, partito il 16 gennaio scorso: di questi 18 sono stati ammessi all’esame, e 14 l’hanno superato. I temi trattati nel primo corso sono stati molteplici: la storia della Croce Rossa, la Struttura della Cri, valori e principi del Diritto internazionale umanitario, la Strategia 2020, il Primo soccorso laico, la salute e la sicurezza in ambiente di volontariato Cri. Il responsabile del primo corso di accesso di Croce Rossa, Mariano Andrea Casa, ha affermato che: «Questi nuovi volontari, insieme a quelli formati a novembre, implementeranno nei prossimi mesi la loro formazione in ambito di risposta in caso di Emergenza e in ambito della tutela della Salute, per costruire una comunità più attiva e forte». «Sono molto contento del risultato ottenuto - ribadisce il presidente, Francesco Squillace, alla luce dei molti giovani entrati a far parte del sodalizio - Un grande ringraziamento va alla formazione che si è impegnata per portare a termine l’arduo compito che gli è stato affidato. Sono sicuro che questi volontari, insieme a quelli presenti nel nostro comitato, sapranno dare il giusto contributo durante lo svolgimento delle attività che la Croce Rossa si è prefissata». Tra queste, un percorso avviato dal presidente per supportare gli ospiti della casa di riposo Capirone. Grazie a questo percorso, dopo essere stati debitamente formati, i volontari  trascorreranno parte del loro tempo con gli ospiti, per non farli sentire soli e indifesi durante la loro permanenza nella struttura. Non solo. Sabato 26 e domenica 27 maggio, i volontari di tutte le sedi Cri del Piemonte prenderanno parte al “Terzo torneo Volley solidale Leini”, in programma al Palazzetto “Falcone”, a poca distanza dalla sede della Cri leinicese. A tutti i partecipanti sarà dato un presente, mentre i premi saranno assegnati ai primi tre classificati. Il promotore dell’evento è il consigliere Giovanni Luca Gagliano: scopo del torneo, raccogliere fondi per acquistare un mezzo per il trasporto dei disabili

Flavia Sandrone


I nuovi volontari Cri