Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

giovedì 29 marzo 2018

Leini, Grande successo al Pavarotti per "Rosalyn" con Marina Massironi e Alessandra Faiella

La sindaca Gabriella Leone con Marina Massironi e Alessandra Faiella

Un thriller psicologico. Questo e molto di più è stato “Rosalyn” lo spettacolo andato in scena questa sera, giovedì 29 marzo, al teatro Pavarotti di Leini. In un teatro che ha fatto registrare
Un momento dello spettacolo
il tutto esaurito, Marina Massironi e Alessandra Faiella hanno incantato il pubblico con una storia scritta da Edoardo Erba e diretta da Serena Sinigaglia. Rosalyn è un rebus psicologico. Un gioco di specchi. Uno spettacolo comico che improvvisamente diventa tragico. Un gioco beffardo, a tratti violento e quasi disperato. Una sfida, un quiz dove ciò che appare non è e ciò che è non appare. Un thriller che ha lasciato a bocca aperta il pubblico, che ha più riprese 

ha sottolineato il suo gradimento con ripetuti applausi a scena aperta, per la magistrale recitazione delle due attrici. Pubblico che nel momento stesso in cui ha creduto di aver capito tutto, ha scoperto con stupefacente meraviglia di non aver compreso nulla. Grandi le due protagoniste: Marina Massironi e Alessandra Faiella, notissime al grande pubblico. “L’esperienza a Leini – hanno commentato le due attrici – è stata molto positiva e il pubblico caloroso. Bello anche questo teatro che consente di portare in scena anche opere importanti”.


                         
Le due attrici con un gruppo di fans