Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

lunedì 26 marzo 2018

Leini, Rosalyn al teatro Pavarotti



Giovedì 29, a partire dalle 21, il Teatro civico Luciano Pavarotti ospiterà, nell’ambito della rassegna “In scena sotto la Torre”, lo spettacolo “Rosalyn”, con Marina Massironi e Alessandra Faiella. Una scrittrice americana, Esther O’ Sullivan, viene accusata dalla polizia di aver compiuto un omicidio. Per discolparsi, racconta del suo incontro avvenuto su un prato con Rosalyn, una donna delle pulizie, conosciuta nella sala conferenze il giorno della presentazione del suo libro sulla Vera Natura del Sé. Rosalyn si era aperta con Esther, e le aveva raccontato della sua relazione clandestina con un uomo violento, che infieriva sul suo corpo con violenze fisiche e psicologiche. Esther, disgustata dal comportamento di Ben, esorta Rosalyn all'azione, ma succede l’imprevedibile... Si tratta di una commedia noir, avvincente, comica e ricca di colpi di scena. Rosalyn è quel genere di donna che scava in ognuno di noi, rappresenta al meglio la società americana contemporanea, con le violenze, i rancori e la solitudine.  Sul palco di Leini arriveranno due donne con una carriera di tutto rispetto.  Marina Massironi ha recitato a teatro, in televisione e al cinema con Aldo, Giovanni e Giacomo, e con Serena Dandini e Corrado Guzzanti nei programmi “Comici” e “L’ottavo nano”. A teatro è stata diretta da Dario Fo, Cristina Comencini, Giorgio Gallione e Daniele Luchetti. Nel 2015 ha vinto il Premio Flaiano, nel 2010 il Premio Persefone nel 2010 e nel 2000 si è aggiudicata il David di Donatello. Alessandra Faiella, ha partecipato ai programmi televisivi “Producer”, “Pippo Chennedy Show” e “Comici” con Serena Dandini. Durante la sua carriera ha partecipato a “Zelig”, “Mai dire domenica”, “Glob”, “Markette”. Al cinema ha recitato, con Luciana Littizzetto, in “La grande prugna”, e ha scritto due libri, “Il lato B” per Fazi Editore, e “La versione di Barbie” per Mondadori. I biglietti possono essere acquistati trenta minuti prima dell'inizio dello spettacolo, presso la cassa del teatro al costo di 7 euro per la platea e di 5.00 per la galleria. 

 Flavia Sandrone