Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

giovedì 26 aprile 2018

Borgaro - Iniziati i lavori per il nuovo monumento al Grande Torino. Il 6 maggio sarà inaugurato!





Iniziati i lavori per la sistemazione del nuovo monumento al Grande Torino che sostituirà la fusoliera dell'aereo sulla rotonda di via Gramsci domenica 6 maggio. La fusoliera  è stata tolta stamattina  26 aprile dal muretto nella quale era stata affissa e che per cause strutturali nelle settimane passate aveva parzialmente ceduto. Un monumento  che non era mai piaciuto  tanto da farlo diventare un caso editoriale nazionale! Nel 2014 quando fu inaugurato in molti sui social e giornali contestarono il “cattivo gusto” di quel manufatto.

Era un modo secondo il Toro Club borgarese che lo aveva voluto e ne aveva sostenuto i costi per ricordare la tragedia del 4 maggio 1949, quando l’aereo che stava riportando a casa la grande squadra granata si schiantò a Superga a causa della nebbia e quegli indimenticabili campioni morirono tutti, con allenatore e accompagnatori. Il ricordo e l’omaggio avrebbe dovuto essere il senso. Molti si scatenarono contro quella scelta considerandola “macabra” ma in molti non hanno mai ricordato l'iter per arrivare a quella soluzione che era stata annunciata correttamente dal Toro Club di Borgaro con una iniziativa pubblica nell'inverno del 2013 e con l'assenso dell'Amministrazione comunale e quindi vogliamo ricordare e sottolineare l'onestà di quella decisione e della realizzazione del manufatto inaugurata  alla presenza di Carla Maroso vedova del grande terzino Virgilio . Le critiche sono continuate  al punto  che nel dicembre scorso il Toro Club borgarese ha deciso di modificarla con l’avvallo  del Comune. Le modifiche prevedono  la foto degli Invincibili e una targa con i 31 nomi di coloro che morirono il 4 maggio 1949. (DeVeDa)