Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

lunedì 9 aprile 2018

Il gruppo "Voci Perigolose" di Borgaro protagonista al consorso internazionale di Verona


Grande prestazione canora del gruppo "Voci Pergolose" di Torino e Borgaro, dirette dal maestro Franco Romanelli al XXIX concorso internazionale di canto corale di Verona. Giorgio Mazzucato grande esperto di musica antica e di madrigale, si è particolarmente congratulato col direttore (e con il gruppo) per la centratura dello stile, per le scelte esecutive, la dinamica e per lo stile provocatorio, perfettamente in linea con la prassi esecutiva del '500. Il direttore ha mostrato con la ricerca e scelta del repertorio, e con la teatralità dell' esecuzione proposta una visione artistica l'originale e ben definita,  di raffinata efficacia. "Certamente c'è ancora da lavorare, studiare perché l' idea artistica, originale e provocatoria - spiega Romanelli - sia supportata dalla sempre migliore qualità vocale.Ma la strada tracciata è quella giusta...partire dal repertorio rinascimentale, comunque di vera polifonia,  intellettuale, sacro e profano, talvolta volgare ma certamente con un' idea compositiva non per tutti, vuol dire alzare l'asticella delle difficoltà rispetto al pur meritorio canto popolare, alpino, tradizionale o il gospel, nati per le grandi platee. E, considerando che praticamente nessun corista conosce la music, insomma, il CDM di Borgaro dimostra ancora una volta il suo essere una scuola di grande stile e all'avanguardia, riscoprendo anche il passato, le origini della nostra cultura, quella che tutto il mondo ci invidia.Chi meglio poteva portare alta la bandiera della cultura di Borgaro se non il Gruppo Vocale Voci PeriGolose?" In occasione della  partecipazione del gruppo
al concorso internazionale di canto corale di Verona, abbiamo organizzato il concerto di Verona il gruppo ha anche offerto un conceto di beneficienza in favore dell' ABEO di Verona, l'associazione Bambino Emopatico Oncologico,  dove sono stati raccolti fondi per la ristrutturazione di Villa Fantelli.