Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

martedì 24 aprile 2018

Leini, le attività della Croce Rossa

La sindaca, nonchè medico di base, Gabriella Leone e  Elena Gatto, responsabile del Capirone, mercoledi 18, nella sede di Croce Rossa di via Volpiano, hanno tenuto un incontro di “Avvicinamento all’anziano". L'incontro è stato organizzato dal momento che la Croce Rossa ha presentato un progetto per tenere compagnia agli ospiti della struttura, rispondendo ad una convenzione promossa dal Comune. Le due dottoresse hanno spiegato ai numerosi volontari presenti in sala, come interagire e confrontarsi con gli anziani presenti al Capirone: «Loro sono la parte debole, devono essere protetti e capiti. Il volontario deve approcciarsi in modo tranquillo ed educato, aiutandoli e sostenendoli in ogni situazione».  I volontari seguiranno gli ospiti nelle loro attività ricreative, pronti comunque ad affrontare le varie esigenze. Anche i bambini delle elementari avranno modo di socializzare con gli ospiti della struttura, coltivando, con l’aiuto degli anziani, una parte del terreno del Capirone. Sabato 21 aprile, inoltre, i volontari Cri, in piazza Primo Maggio, hanno distribuito le Orchidee Unicef, la principale organizzazione mondiale per la tutela dei diritti e delle condizioni dell'infanzia e dell’adolescenza. L’iniziativa, giunta al suo ottavo anno, è un evento di sensibilizzazione e di raccolta fondi. Lo scopo è quello di mostrare il lavoro dell’Unicef. I fondi raccolti servono per salvare la vita a decine di migliaia di bambini migranti e verranno inoltre destinati ai programmi di Protezione dell’Infanzia.
                                                                                                                                        Flavia Sandrone