Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

sabato 12 maggio 2018

Anche le penne nere di Caselle alla 91 Adunata degli Alpini


Non poteva certo mancare il gruppo Alpini di Caselle alla  91ª Adunata,  ospitata quest'anno dal Trentino e dal suo capoluogo. Una festa dell’incontro tra popoli, della memoria di coloro che hanno combattuto, dei caduti e degli Alpini di tutto il mondo, funestata da episodi di violenza dei soliti idioti. Di coloro che non conoscono la storia e non hanno neppure memoria di cosa accadde in quei luoghi cento anni fa. Ma, a parte questo, sarà comunque una festa perchè è una sensazione di gioia quella che portano ovunque vanno le nostre penne nere.  Questa Adunata poi sarà straordinaria e non  solo perché si svolge in quattro giorni invece dei consueti tre, ma anche perchè sarà un'esperienza di incontro e fratellanza come gli Alpini sanno fare molto bene da sempre e anche la celebrazione di un territorio che è stato teatro di eventi che hanno cambiato i destini della sua gente.  I valori Alpini valicano ogni confine, sono universali.