Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

venerdì 18 maggio 2018

Castiglione - Il meraviglioso mondo dell'acqua con i mattoncini Lego e la robotica per bambini e ragazzi all'impianto SMAT



Torna il consueto appuntamento con le visite agli impianti Smat di Castiglione Torinese, domenica 20 maggio, dalle 14,30 alle ore 18.30. Presso l’impianto di depurazione, ai visitatori più piccini, saranno proposti i laboratori didattici Lego Educational, organizzati in collaborazione con la Fondazione ECM, Biblioteca Archimede.  Le diverse attività coinvolgeranno bambini di diverse fasce di età, ma avranno come denominatore comune manualità e creatività. Al primo piano della palazzina uffici sarà allestito uno spazio dedicato al Robot Elettricista, con il quale i più piccoli potranno avvicinarsi al mondo dell’elettronica: i mattoncini Lego saranno la piattaforma sulla quale imparare a realizzare semplici circuiti e accendere Led. Le BlueBot proporranno una “Gita nella città dell’acqua”: programmando gli spostamenti delle simpatiche api robotiche i bambini affronteranno un percorso che li porterà a conoscere meglio l'impianto di depurazione Smat.  E, ancora, i giganti Lego colorati permetteranno ai piccoli ospiti di costruire, in grandezza naturale, muri, torri e percorsi a ostacoli. Ai più grandi sarà dedicato lo spazio Lego_Scratch dove, con il supporto del software Scratch 2.0, potranno realizzare uno scenario virtuale per i loro animali-robot costruiti con i Lego, imparando a conoscere coding, open source e bio-Robotica. L’apertura straordinaria dell’Impianto di depurazione per l’area metropolitana torinese coinciderà, come è ormai consuetudine, con la Fera dl’Arlev che si svolgerà nel centro di Settimo, dove SMAT allestirà uno stand per la distribuzione di materiale informativo. Per raggiungere l’impianto di depurazione, SMAT metterà a disposizione anche un servizio gratuito di navetta effettuato a bordo di un trenino, con partenza e arrivo nel centro di Settimo in  viale Piave. Anche il percorso di visita all’interno dell’impianto sarà effettuato con il trenino.