Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

sabato 12 maggio 2018

Ciriè - ASL TO4: all'ospedale di Ciriè avviata la nuova Attività Trasfusionale



E' operativa, all’Ospedale di Ciriè  la nuova Attività Trasfusionale. Con l'attivazione di questo nuovo serviziosi è completata l'internalizzazione dell'attività trasfusionale dell’ASL TO4, precedentemente gestita, per il presidio ospedaliero di Ciriè-Lanzo, in convenzione con la Banca del Sangue dell’Azienda ospedaliero-universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino. Ora tutta l’attività trasfusionale dell’ASL TO4 si svolge interamente a Ciriè con le seguenti modalità: nelle ore diurne (dalle 8,30 alle 15,30) presso la sede di Ciriè, sia per le attività programmate sia per le urgenze; dalle 15,30 alle 8,30 e nell’intero arco delle ventiquattro ore per i sabati e i festivi, per l’attività in urgenza, il servizio è a carico della sede di Ivrea.
 “Questa nuova organizzazione – commenta il Direttore Generale dell’ASL TO4, Lorenzo Ardissone – ci ha permesso, fin dai primi giorni dell’attivazione, di migliorare il servizio offerto alle persone ricoverate nel presidio ospedaliero di Ciriè-Lanzo e agli utenti del Pronto Soccorso dello stesso ospedale, in termini di tempistica di erogazione della terapia trasfusionale, sia in regime di urgenza sia di ricovero programmato, riducendo sensibilmente, per questi ultimi, i tempi di degenza. La presenza dell’Attività Trasfusionale all’interno del presidio apre, inoltre, a prospettive di miglioramento anche della gestione pretrasfusionale degli utenti candidati a trasfusione programmata, per esempio in ambito chirurgico allo scopo di ridurre il fabbisogno trasfusionale durante l’intervento”.