Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

martedì 22 maggio 2018

Giornata della Legalità (2) Borgaro, il 23 maggio Giornata della Legalità con gli alunni della scuola media "Levi" intorno all'albero Bruno Caccia.



 A Borgaro la Giornata nazionale della Legalità domani 23 maggio rinnova l’impegno che vede impegnate in rete l’associazione Parole e Musica onlus, il comune di Borgaro e la scuola media “Carlo levi” intorno all’albero Bruno Caccia”, il primo in Italia e che è stato  piantato lo scorso anno nell’aiuola di via SS. Cosma e Damiano angolo via Italia. Sarà una giornata di forte impegno per la legalità che suggella con questo appuntamento conclusivo il corso sulla legalità che si è  nelle scuole medie borgaresi ed al quale hanno partecipato le alunne e gli alunni della “Carlo Levi”. La cerimonia avverrà intorno all’Albero Caccia e partirà alle ore 10,00 alla presenza delle autorità locali. Ricordiamo che l’albero un acero giapponese dalle foglie rosse è stato donato dall’associazioni Parole e Musica onlus, Progetto OASI . Letture di testi da parte dell’insegnante di teatro del CDM Marta Di Giulio e intervento di Simone Bongiovanni del gruppo di volontari che gestisce “Cascina Caccia” bene confiscato alle mafie a San Sebastiano Po che da dieci anni a partire dal  12 luglio 2008, con l’insediamento di quattro residenti e con la collaborazione di Acmos e Libera ha iniziato le sue iniziative per la legalità. Dopo questo momento rientro nell’aula magna della scuola media “Levi” dove grazie all’impegno dell’assessore Marcella Maurin avverrà il sorteggio degli alunni che parteciperanno al progetto “Se Vuoi” coordinato dalla Polizia di Stato con un viaggio a Palermo per il secondo anno consecutivo. E’ previsto anche con Palermo un collegamento video e in sala ci saranno le testimonianza di alcuni degli alunni che hanno partecipato alla prima esperienza.