Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

mercoledì 9 maggio 2018

Leini, a lezione di cambiamenti climatici

A lezione di clima, di cambiamenti climatici e di come i cambiamenti climatici possono influire sulla vita di tutti noi. Ma anche di come noi, ogni giorno, possiamo fare qualcosa per evitare di peggiorare ulteriormente questa situazione. È partito nei giorni scorsi, e si concluderà il prossimo 9 maggio, il ciclo di incontri con i responsabili di Legambiente, finanziati dall’Amministrazione comunale, per sensibilizzare i bambini su alcune delle tematiche che interessano la Terra: e proprio quello del clima, quanto mai di attualità, è stato l’argomento scelto per questo anno scolastico.
Nel corso delle tre ore di corso, i bambini hanno avuto modo di imparare cosa provoca lo scioglimento dei ghiacci e quali conseguenze può avere sull’uomo, le cause della desertificazione, perché si verificano le alluvioni e molte altre notizie su argomenti con cui, da grandi, dovranno fare i conti.
«Crediamo sia importante sensibilizzare i bambini su queste tematiche – commenta l’assessore Raffaella Arzenton – in modo che possano essere adulti più consapevoli e che anche con i loro comportamenti nella vita quotidiana possano operare per lasciare questo pianeta alle future generazioni così come l’hanno ricevuto. Cosa che le generazioni passate, purtroppo, non sono riuscite a fare».
«I ragazzi prenderanno coscienza che le azioni individuali e collettive possono influire positivamente, e individueranno insieme dei comportamenti ecosostenibili che potranno diffondere con la conseguente ricaduta sulle famiglie e sul territorio nel suo complesso – commentano da Legambiente - La classe sarà, infatti, chiamata a individuare, descrivere e analizzare le azioni da compiere, le scelte e le conseguenze che possono essere fatte, valorizzando le conoscenze proprie degli alunni. Conoscenza che verranno condivise in un momento di apprendimento attraverso la pratica e il confronto».