Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

mercoledì 30 maggio 2018

Volpiano - Passa in Consiglio comunale la variante 23 al PRGC


Passa senza problemi la variante strutturale 23 al piano regolatore di Volpiano.  L'atto riprende una precedente variante, non più rispondente alle normative sul consumo di suolo e comprende interventi localizzati nel centro storico, riqualificazioni di carattere funzionale (come le tettoie), modifiche a Pec esistenti, aree di servizio pubblico come parchi e strade. Sono, inoltre, stati effettuati controlli specifici sul calcolo della superficie urbanizzata e la cartografia è stata trasposta sul nuovo sistema regionale DB3 e si è proceduto alla verifica dei vincoli che gravano sul territorio comunale dagli usi civici (diritti di origine medievale per l'utilizzo di pascoli, boschi e orti da parte della comunità).
"La variante 23  ha richiesto un iter complesso spiega il sindaco, Emanuele De Zuanne -con la consultazione di documenti storici e mappe catastali del passato, e  ha comportato anche la modifica di alcune norme attuative".  Entro 60 giorni dalla pubblicazione i cittadini possono presentare osservazioni, anche per eliminare eventuali dubbi interpretativi, dopodichè  la variante andrà nelle conferenze di copianificazione con gli enti superiori, prima di ritornare in Consiglio comunale per la definitiva approvazione.