Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

martedì 24 luglio 2018

Lombardore - Divieto di transito ai camion superiori alle 3,5 tonnellate. Lo ha deciso ieri la Città metropolitana


Divieto di transito ai camion  con peso superiore alle 3,5 tonnellate sulla Sp267 a Lombardore. Un provvedimento quello emesso da ieri, lunedì 23 luglio, dal servizio viabilità della Città metropolitana di Torino, necessario per evitare di andare ulteriormente a compromettere una situazione già critica emersa questa primavera nel tratto della SP 460 interessato da un importante cedimento del corpo stradale.

L’ordinanza prevede che nel tratto della SP 267 compreso tra il km 20+600 e il km 21+150 circa interno alla perimetrazione del centro abitato di Lombardore, gli autocarri non possano transitare con deviazione  su idonei percorsi individuati nelle viabilità provinciali ed indicati in loco a mezzo di idonea segnalazione.

Per Lombardore dall'aprile scorso, con la chiusura di una parte della Sp460 è, infatti, stata una croce per tutto il traffico che si è riversato sulla Sp267 che ha causato e causa quotidianamente code, ingorghi, disagi e tamponamenti, oltre ad un aumento esponenziale dell'inquinamento acustico e ambientale. Questo provvedimento dovrebbe alleggerire un po' la situazione in attesa dei lavori di ripristino del tratto stradale