Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

domenica 29 luglio 2018

Volpiano - Centoventiquattro bambini ritrovano le parole rubate a Sportasia



I centri estivi sono terminati. Organizzati dal Comune  in collaborazione con la Cooperativa Sociale Alemar hanno avuto la partecipazione di 69 bambini della scuola dell'infanzia e 55 della primaria, divisi in 7 gruppi, guidati da 22 educatori, per 4 settimane.
Quest'anno è stato scelto il titolo "Sportival", per raccontare la storia delle SportOlimpiadi di Sportasia e del furto delle parole dei regolamenti, senza le quali le gare non avrebbero potuto svolgersi. Ai piccoli investigatori  il compito di ritrovare, insieme ai genitori, le sette parole chiave, espressione dei valori etici dello sport, in due spettacoli serali. Come premio per il lavoro svolto, ai bambini è stato consegnato il libro game "Campioni si cresce".
"Abbiamo organizzato i centri estivi - commenta la coordinatrice del progetto, Tiziana Porta - cercando di rispettare le esigenze e i tempi dei bambini. La risposta è stata positiva, con una partecipazione costante e nessuna assenza".
I centri estivi 2018 si sono svolti nei locali della scuola primaria "Gigi Ghirotti", dove è stata installata una piscina gonfiabile per i più piccoli, mentre i bambini della primaria hanno frequentato la piscina parrocchiale; inoltre, in collaborazione con la Filarmonica Volpianese, ogni giovedì si è tenuto un laboratorio di avvicinamento alla musica.