Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

mercoledì 1 agosto 2018

Caselle - Soggiorno marino di nicchia. Giampietro: "Alassio, una scelta non accessibile alla fasce più bisognose".

Soggiorni marini troppo cari. A puntare il dito contro l'amministrazione è stato
Roberto Giampietro
all'ultimo Consiglio comunale il consigliere pentastellato, Roberto Giampietro, che ha chiesto chi avesse scelto una località di nicchia come Alassio, non accessibile alle fasce più bisognose. "
Da una nostra verifica si evince - ha spiegato - una differenza del 33% in più nei costi di adesione per la fascia ISEE minima, rispetto al precedente soggiorno marino a Cattolica di Giugno. Perciò vorremmo sapere i criteri che hanno portato alla scelta di Alassio e anche quante persone hanno potuto aderire". Un'interrogazione con un risvolto polemico non solo per l'oggetto, ma anche per la mancata risposta dell'Amministrazione alla richiesta del Movimento 5 Stelle di accesso agli atti. "Sono stati violati i diritti dei consiglieri comunali - hha sottolineato Giampietro - non rispondendo alla nostra richiesta nei termini previsti dal regolamento. Riteniamo questo atteggiamento irrispettoso nei nostri confronti e nei confronti dei cittadini che ci hanno segnalato queste anomalie. Speriamo che questa situazione non debba ripetersi in futuro, onde evitare spiacevoli prese di posizione da parte nostra".