Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

venerdì 17 agosto 2018

Settimo - Domani i funerali di zio e nipote morti nel pomeriggio di Ferragosto a Leini

Si svolgeranno domani alle 14,45, nella chiesa di via Milano a Settimo i funerali
Francesca era volontaria negli ospedali pediatrici
di Francesca Melis, 22 anni e dello zio Davide Tonni, 53, residente a Leini. Zio e nipote sono rimasti vittime di un grave incidente il pomeriggio di Ferragosto quando a bordo del loro quad sono finiti in un corso d'acqua e nel tentativo di estrarre il mezzo sono stati scaraventati contro il muretto di contenimento morendo sul colpo. Francesca Melis, iscritta al terzo anno del corso di laurea in Infermieristica  era una ragazza solare, dedita al volontariato e sempre pronta ad aiutare il prossimo. "Fin da piccola  era stata una bambina avventurosa. Amava il mare e la montagna, bravissima a scuola era uno chef mancato – ricorda il fratello Enrico – che viziava me e la famiglia appena poteva. Brava a scuola e nella vita. Erano anni che frequentava le parrocchie settimesi, era scout nel gruppo
Davide Tonni
Agesci Settimo 1 ed era diventata capo dei suoi amatissimi piccoli “fratelli”. Voleva aiutare le persone, i bambini in particolare e lo ha fatto fino all’ultimo come volontaria nell’associazione “Clown Vip sognando Chivasso”. 
 Tonni lascia in un dolore inconsolabile i due figli, Federico di 22 anni e Lorenzo di 17 e la compagna Luciana. Era un operaio, ma per molto tempo aveva anche fatto il decoratore. “Dopo il militare ha giocato a calcio che era la sua grande passione – conclude Enrico – ed era davvero bravo anche se per amore ha rinunciato a passare al livello professionistico”. A dare l’addio a Francesca e a Davide ci sarà anche la canzone di Jovanotti “Viva la libertà” che la giovane amava tanto.