Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

domenica 16 settembre 2018

Volpiano . Fa centro la quinta edizione del De Bello Canepiciano



Un successo. Neppure la pioggia e il tempo incerto hanno fermato la quinta edizione
del "De Bello Canepiciano", la guerra del Canavese del 1339. Una rievocazione storica sempre più conosciuta che ha trasfromato Volpiano un una trecentesca città con mercanti, rievocatori, combattenti e un'offerta culturale degna delle migliori città europee. Tutto merito del Circolo culturale "La Tavola di Smeraldo" e del suo presidente Sandy Furlini che con passione e grande impegno da un decennio organizza questo grande evento sempre più internazionale e con un respiro europeo. In questa edizione anche il 1 torneo delle Alpi, combattenti con armatura si sono sfidati a squadre. La vittoria è andata ad un team svizzero. E poi botteghe, taverne e perfino un gioco di ruolo per bambini che ha fatto registrare il tutto esaurito. Ospiti dai paesi limitrofi e non solo: presente perfino la vicesindaca di Montpellier, ma soprattutto storia, divertimento e cultura.