Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

venerdì 12 ottobre 2018

Settimo - Al via da domenica 14 ottobre il Festival della Scienza. Partecipano anche Leini e Caselle



Da sei anni Settimo Torinese si trasforma per oltre una settimana nella capitale italiana della divul-gazione scientifica grazie al Festival dell’Innovazione e della Scienza che prende il via lunedì 14 ottobre.  “Pensa alla salute” è il tema dell’edizione 2018 con numerosi testimonial d’eccezione, tra  cui  spiccano  campioni  dello  sport  come  Margherita  Granbassi, Marc  Genè, Giuseppe Poeta e Marco Dolfin  nella doppia veste di atleta paralimpico e medico, grandi innovatori come Gunter Pauli (Blue Economy) e Marco Attisani  (Watly), accademici come Alessandro Vercelli, Marco Vincenti, Claudio Marazzini, Elena Dogliotti, Eros Pasero, Francesco Botrè e Diego Garbossa. Non mancano le buone abitudini e le innovazioni a tavola con il food mentor Marco Bianchi,, chef come Simone Salvini, Valeria Mosca  e la campionessa del Mondo di pasticceria Silvia Federica Boldetti.  L’esibizione di Irene Grandi  chiude il ricco calendario del Festival all’insegna della sperimentazione di nuove forme di comunicazione e divulgazione, mescolando linguaggi diversi. A partire dalla salute la rassegna sviluppa approfondimenti legati a sostenibilità ambientale, benessere corporeo e mentale, sport, medicina, alimentazione, welfare, prevenzione e ricerca scientifica in  un  format  che  mette  insieme  la  sete  di  conoscenza  di  giovani  e  adulti  sotto  un’unica insegna, quella della divulgazione scientifica che educa, diverte e apre i confini della mente. Esperienze, conoscenze e punti di vista diversi e complementari confluiscono in un Festival che collega, attraverso iniziative diffuse, Settimo Torinese con Torino e i Comuni dell’area metropolitana (Caselle  Torinese,  Castiglione  Torinese,  Collegno,  Grugliasco,  Leinì,  Moncalieri,  Nichelino,  Rivoli,  San Mauro Torinese) a tutta Italia. Centro della manifestazione è la Biblioteca Archimede in piazza Campidoglio 50 a Settimo che durante tutta la manifestazione ospiterà anche “Settimo Mistero”, la prima e unica escape room di divulgazione scientifica, sviluppata da Wesen  in occasione del Festival. Un real game dedicato agli adulti e ai bambini dagli 8 anni in su che si sfideranno a suon di enigmi, indovinelli e curiosità con protagonista la proteina.
Il Programma:
Dal 14 al 21 ottobre Escape Room: domenica 14 dalle 15,30 alle 18,30; da lunedì 15 a venerdì 19 dalle 16,30 alle 18,30; sabato 20 dalle 9,30 alle 18,30; domenica 21 dalle 10,30 alle 16,30. Info e prenotazioni: info@bibliotecaarchimede.it – 011/8028722
Dal 14 al 20 ottobre in piazza della Libertà Planerio con “Viaggio nello spazio”: domenica 14 dalle 15,30 alle 18,30; da lunedì 15 a venerdì 19 dalle 16,30 alle 18,30; sabato 20 dalle 9,30 alle 18,30.
Domenica 14 ottobre alle 16 in Biblioteca “Supereroi per la salute della Terra” con Junior Science; alle 18 “Ridurre la povertà e incoraggiare l’innovazione” con l’economista Gunter Pauli.
Lunedì 15 ottobre alle 18 sempre in Biblioteca “La performance sportiva oltre i limiti:  storie di suprema fatica e storie di doping” con Francesco Botrè direttore del laboratorio antidoping di Roma, Paolo Borrione vice presidente del Comitato antidoping e Marco Vincenti direttore regionale del centro antidoping di Orbassano; alle 21 “Nella mente e nel corpo del campione” con Marc Genè, pilota automobilistico e collaudatore della scuderia Ferrari, Andrea Pusateri campione italiano di ciclismo paralimpico e Roberto Manzoni responsabile scientifico della preparazione degli atleti dello Sci alpino.
Martedì 16 ottobre alle 17 a Leini al Teatro Pavarotti “Nordik walking per tutti” con Maurizio Gottin responsabile della struttura di medicina dello sport dell’Asl TO4; a Caselle, in sala giunta, sempre alle 17, “Dal concepimento alla nascita: un percorso di salute” con il gruppo di ricerca del Dipartimento di Scienze mediche di UNITO; alle 18, a Settimo in Biblioteca, “Dalle parole perse alle parole ritrovate” con Alessandro Vercelli direttore del Neurosience Institute Cavalieri Ottolenghi e Claudio Marazzini presidente dell’Accademia della Crusca; alle 21 “Nutraceutica: la prevenzione a tavola tra passione e scienza” con la biologa nutrizionista Elena dogliotti e Mario Bianchi divulgatore scientifica della Fondazione Veronesi e food mentor.