Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

martedì 23 ottobre 2018

Volpiano / Torino - Delegazione Lavoratori Comital in Consiglio regionale Piemonte

 Una delegazione di operai della Comital e della Lamalù, le due aziende di Volpiano (To) produttrici di laminati in alluminio dichiarate fallite a giugno, è stata ricevuta oggi in Consiglio regionale. All'incontro era presenti numerosi consiglieri tra i quali   il presidente Nino Boeti accompagnato dal consigliere segretario Giorgio Bertola, il presidente della III Commissione Raffaele Gallo e l'assessore al Lavoro Gianna Pentenero, .
Da oltre 4 mesi, hanno sottolineato i lavoratori, quasi 130 operai non percepiscono alcun tipo di reddito: nessuno stipendio e nessun ammortizzatore. I rappresentanti della Fiom hanno ricordato che è  iniziato lo svuotamento delle vasche contenenti  il combustibile utilizzato per il funzionamento dei laminatori e questo pregiudica un'eventuale ripartenza degli impianti e ingarbuglia il nuovo bando che i curatori avevano preannunciato.
Le due aziende, in attesa di incontrare il vicepremier e ministro al Lavoro Luigi Di Maio probabilmente il 29 ottobre, attendono il nuovo bando che i curatori fallimentari hanno annunciato per trovare un investitore che rilevi le fabbriche.